Partager :

Perché questa raccolta fondi ?

l’epidemia di COVID-19 nella striscia di Gaza annuncia una situazione drammatica. Sotto embargo israelo-egiziano dal 2007, l’enclave palestinese di 2milioni di abitanti affronta una mancanza cronica di materiale : solamente 56 respiratori disponibili e 40 posti in terapia intensiva.

Fondato nel 1985, l’Unione dei Comitati dei lavoratori sanitari (UHWC- Union of Health Works Committees) é un’organizzazione palestinese referente nel campo della sanità. Circa 300 000 persone beneficiano ogni anno dei suoi servizinella striscia di Gaza. Situata a Jabalia al nord della striscia di Gaza, l’ospedale Al-Awda é amministrato dall’ UHWC e fornisce nu servizio medico di qualità a migliaia di palestinesi. Più che mai hanno bisogno del nostro sostegno !

L’ospedale Al-Awda chiama alla solidarietà.

Il 22 marzo 2020, il Dr. Ahmad Muhanna (responsabile dell’UHWC l’Unione dei Comitati dei lavoratori sanitari) ha indirizzato un video-messaggio per richiamare la solidarietà internazionale.

A cosa servirà il denaro raccolto ?

Per affrontare l’epidemia di COVID-19, l’ospedale Al-Awda di Gaza ha più che mai bisogno di comprare del materiale e di sviluppare le sue strutture. In partenariato col Collectif Palestine Vaincra, sarà effettuzto un monitoraggio regolare dell’utilizzo dei doni da parte dell’UHWC sur sito www.palestinevaincra.com